Home page Trattoria LA ROSA
Trattoria Ristorante bed and breakfast LA ROSA
Bed and Breakfast Ferrara Il Bocciolo della Rosa
 

Trattoria La Rosa
e
Il Bocciolo della Rosa
affittacamere, bed & breakfast

via del Bosco, 2a SANT'AGOSTINO - FERRARA
Tel. e Fax 0532/84098
info@trattorialarosa1908.it

 

 

La Storia La Cucina Il Menu I Vini Bed and Breakfast Eventi Dove Siamo Contatti


La storia
del Ristorante Trattoria LA ROSA

Tutto ha inizio nel 1908 quando i miei bisnonni Giannetto e Carolina Franciosi avviano la loro attività: una locanda come tante, con posta per i cavalli e fiumi di vino, partite a carte e qualche spuntino (c'era anche chi si portava da casa il cibo e all'osteria si sedeva solo per bere!).

Passano gli anni (ricchi di…miseria e di 2 guerre) fino a quando, nell'immediato dopoguerra, iniziano a Sant'Agostino i lavori su un antico progetto Napoleonico, il Cavo Napoleonico, appunto: un canale artificiale che collega il Reno con il Po.
Si assiste in quegli anni ad una vera e propria invasione di tecnici, camionisti, scarriolanti e quant'altro, impegnati nell'esecuzione dell'imponente opera.

È allora che si comincia a delineare la futura attività di famiglia: con il passare del tempo, ai classici piatti (tagliatelle al ragù, tortellini in brodo, pollo alla cacciatora, friggione, per altro proposti ancora oggi) si cerca di offrire una ospitalità più completa e ricca: con l'apertura della nuova strada statale infatti, città come Ferrara, Modena e Bologna sono più vicine, la gente si muove di più e c'è anche chi viene…a cena! In quegli anni non c'è orario, non ci sono giorni di chiusura, ferie: un vero lavoro pionieristico!!!

   


Siamo negli anni '50 e la terza generazione della gestione famigliare, formata da mia madre e mio padre, che oramai affiancano il nonno e la nonna ("La Rosa"), decide di sacrificare l'osteria a vantaggio del ristorante. Arrivano le prime segnalazioni sulle guide gastronomiche, si cominciano ad usare i tartufi bianchi del bosco della Panfilia (un'area golenale del Reno ai margini del paese) in stagione affiancati dai funghi e si ricomincia a parlare di Vino (la storia come sempre si ripete!) non più come alimento ma come piacere.

E siamo ai giorni nostri, la quarta generazione: dopo la maturità mia moglie ed io ci siamo iscritti all'università ma la famiglia richiedeva anche il nostro aiuto. Così, dopo aver rinunciato agli studi, ci siamo dedicati completamente a questa attività: siamo entrambi sommelier e abbiamo frequentato corsi di cucina per imparare alcuni trucchi del mestiere.


In tutti questi anni c'è stato un filo conduttore che non si è spezzato mai: da una generazione all'altra è rimasta intatta la precisa volontà di fare del nostro mestiere una vera e propria "professione dell'ospitalità". Non è cambiato il modo di fare la pasta (ancora oggi pasta fatta a mano, tirata a matterello), non è cambiato il modo di fare Cucina, se non per adeguarla alle mutate esigenze degli ospiti e non ultimo non è cambiato l'approccio con il cliente (o meglio l'ospite!): perché, anche se può sembrare una frase fatta, ci piace ricevere chi entra non come un cliente ma come una persona che prima di tutto entra a casa nostra, per offrire le migliori specialità della cucina tradizionale emiliana e tipica di Ferrara.

Crediamo quindi che quella piccola frase che abbiamo inserito nel frontespizio del menù sia molto azzeccata:

...dal 1908 il piacere di ospitare da cinque generazioni.

Francesco Malaguti e Famiglia

 
   

 

 
   
   
 
La Rosa Trattoria Ristorante e Il Bocciolo della Rosa - hotel - affittacamere - bed and breakfast
via del Bosco, 2 - SANT'AGOSTINO - FERRARA - Tel. e Fax 0532/84.098 - e-mail: info@trattorialarosa1908.it
Facebook Twitter H2BIZ
credits by Deltacommerce Srl